Borracce Termiche: quale scegliere?

Borracce Termiche: quale scegliere?

Durante il corso degli anni, le borracce termiche sono diventate sempre più indispensabili, complice la vita frenetica di tutti i giorni, da parte di chi vuole usufruire di uno strumento utile e pratico, senza dimenticare l’equilibrio di consumo ecosostenibile

La loro versione “hot and cold” conserva ciò che custodisce al suo interno, mantenendo pressoché invariata la temperatura.

Scegliere una borraccia termica, d’altronde, vuol dire meno bottiglie di plastica da riciclare, una scelta etica non povera di spessore che garantisce un minimo impatto ambientale.

Questa scelta eco-sostenibile, oltre all’impugnatura facilmente riconoscibile al tatto anche quando la portiamo in ufficio o in palestra, ha poi anche una funzione prettamente pratica: quando decidiamo di riempirla di bevande calde, come te e tisane, si lava poi facilmente anche in lavastoviglie. 

A differenza delle bottiglie di plastica che, ideate e commercializzate per un solo utilizzo, non sono affatto consigliate per un riutilizzo vista la possibilità di una contaminazione microbica. 

Le nostre Borracce i-Drink si distinguono, invece, per la loro linea moderna e di design, disponibili in numerose colorazioni, tutte rigorosamente isolate a vuoto. La particolarità che le contraddistingue è proprio l’isolamento a doppia parete: verrà così mantenuta la temperatura interna indipendentemente da quella esterna, per garantire le bevande fredde fino a 24 ore e quelle calde fino a 12 ore. 

Bello, vero? 

Il sigillo ermetico, poi, aiuta ad eliminare le fuoriuscite accidentali e mantiene la bottiglia a prova di “borsa”!

Scegli anche tu un prodotto eco-friendly, scegli i-Drink! 

Lascia un commento